La tavola di Natale nella natura marchigiana

In questo al quanto assurdo periodo storico il Natale è stato , come hanno detto tutti, diverso.

Si è una verità oggettiva! Non possiamo negarla ma porta con se anche note positive ci ha aiutato nell’introspezione a rivalutare alcuni aspetti e priorità della nostra vita.

Troppo spesso ci perdiamo in piccolezze ci facciamo assorbire da aspetti secondari e si perde di vista quello che il nocciolo della questione, quello che ci circonda che ci è più vicino e che ci può donare tanto.

Per questo ho voluto portare la nostra tavola di Natale nel bel  mezzo del bosco. In mezzo alla natura e vestirlo di natura. Avere un contatto la la parte più intima di noi esseri appartenenti a tale natura.

Le Marche ci regala questi scenari bellissimi pieni di boschi e sentieri dove ritrovare per lo più equilibrio con il nostro centro. Una vera esperienza.

Siamo in una porzione di territorio ricco di boschi e monti, uno scenario a cui apparteniamo  profondamente ed è in questa scenografia che Weddy’ Angels ha pensato di allestire il tavolo di Natale. Tra alberi di Acacia, Aceri campestri e quercie , bacche si ginepro e biancospino tipici di questa porzione di territorio nelle vicinanze di Fabriano. Un territorio magnifico ricco di storia e cultura dove pensare e organizzare il proprio matrimonio è sicuramente un valore aggiunto.

17

“Un progetto pensato e realizzato in poco tempo tanta  la voglia di tornare ad allestire e a sognare. Dello stesso avviso i preziosi fornitori che ho coinvolto, siamo tutti trepidanti e pronti a sognare e realizzare bellezza.” Data la battuta di arresto dovuta all’insidia del Covid da cui vogliamo riprenderci al più presto.

L’ambientazione come già detto è all’interno di un bosco che data la stagione è meravigliosamente dei toni del marrone e dei cenni di verde dell’edera, in una natura che sembra sopita ma già ci da la sensazione  di essere  pronta a rifiorire di nuovo. Come in questo periodo dove anche noi siamo in una situazione di attesa pronti però a rinascere perchè il nostro centro è vivo e intensamente vibrante.

La scelta della palette colore dei fiori non poteva che essere in accordo con i tipici colori del periodo natalizio e ma anche per simboleggiare  proprio questo stato d’animo di  intenso di voler rinascere.

” Il rosso è il colore che viene da più lontano ed è quello che tocca di più lo sguardo.”  secondo le parole di Fabrizio Camaragna e non possiamo che essere d’accordo. Un colore tradizionale per il periodo dell’anno che esprime amore, passione,forza e calore.

Ci dà l’impeto giusto e noi ne assorbiamo, nel solo guardarlo manifestarsi, tutte le qualità che ha nel suo interno.

Sceglieresti per il tuo matrimonio invernale questo colore?

Un colore legato alla tradizione come la nostra Regione.

La mise en place è sui toni caldi  della natura e il tovagliolo in uno splendido velluto melanzana che contrasta ed esalta con la luce data dall’oro del nastro che lo circonda. La sfaccettatura del cristallo dei bicchieri ci regala luce e ulteriore magia che andrà ad esaltarsi con la luce delle candele.

L’atmosfera è calda ed intensa, romantica e impregnata di natura perchè per è così che vediamo il Natale …ritornare al nostro centro vivo e custodirlo gelosamente per poi farlo rinascere  appena possibile come fa la natura stessa da sempre.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...